Imperia, la ricca offerta dello Spazio Calvino

È stata presentata questa mattina nello Spazio Calvino del Polo universitario imperiese (Via Nizza 8), la rassegna di appuntamenti culturali organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Imperia, in sinergia con la Società Promozione Università e Provincia.

Il ricco calendario degli eventi, che spaziano dalla musica, al teatro, alla letteratura, al cinema, prenderà il via il 23 febbraio e accompagnerà gli imperiesi per tutti i martedì, fino a settembre. Tutte le serate saranno ad ingresso libero, ma, dato il contenuto numero di posti, è consigliabile la prenotazione telefonando al 339/8408321.

Il via martedì 23 febbraio alle 21 (e replica il 24) con “Il ramaiolo in scena” piece di Neil Simon, diretta da Alessandro Manera; si prosegue con teatro fino al 29 di marzo poi tocca alla letteratura dal 5 aprile – ogni martedì alle 21 – fino al 31 maggio. Giugno sarà invece il mese dedicato agli appuntamenti musicali (alle ore 18.30) e, dopo la pausa estiva, a settembre ci saranno quattro appuntamenti con il “Cinema all’ora dell’aperitivo” in collaborazione con il Videofestival Imperia.

“L’assessorato alla Cultura di Imperia, ha deciso di offrire una lunga stagione di eventi. Devo ringraziare la Società di Promozione per l’Università che mi ha conferito un incarico importante, la Scuola Edile che ha restaurato lo Spazio Calvino, Linfa TV che cura l’immagine degli eventi, e un grazie al mio staff: Fabio Zenoardo, Roberta Capelli e Alessandro Saglietti. Svolgo il mio ruolo di direttore artistico in maniera completamente gratuita, gli spettacoli sono a ingresso libero e gli artisti si esibiscono tutti senza percepire alcun tipo di cachet.  È semplicemente una grande festa, in un periodo in cui si sente aria di rinascita. Tutti cittadini sono invitati” – ha detto Ripepi.

Il cartellone presentato oggi rappresenta anche l’occasione per riaprire ufficialmente lo Spazio Calvino, dopo il lavoro di restauro curato dai ragazzi della Scuola Edile di Imperia che nei mesi scorsi hanno ripristinato la pavimentazione esterna, sostituendo le assi danneggiate e eliminando alcune infiltrazioni di umidità nei locali interni dell’area.

“Siamo molto contenti di arricchire l’offerta culturale della nostra città con questo ampio cartellone di appuntamenti reso possibile grazie alla disponibilità degli artisti che hanno deciso di mettersi gratuitamente a disposizione. C’è fame di cultura: il coinvolgimento di più soggetti, Scuola Edile, Spu, Comune, fa capire che è un progetto che coinvolge e interessa tutta Imperia. Speriamo di riuscire a sostenere maggiormente gli artisti, già ora il sacrificio è notevole per il Comune, ma abbiamo raggiunto l’obiettivo di rendere vivo questo spazio, che sarà anche a disposizione di chi vuol sperimentare, fare anche qualcosa di nuovo. È un altro tassello importante per la vita culturale, si affianca al Museo Arte Contemporanea Imperia, al Museo Navale che apriremo presto, ad iniziative come il Videofestival” ha spiegato l’assessore alla Cultura, Nicola Podestà.

Durante le serate, nel foyer dello Spazio Calvino, sarà anche possibile visitare le serate esposizioni di artisti figurativi contemporanei.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, la ricca offerta dello Spazio Calvino Imperia, la ricca offerta dello Spazio Calvino ultima modifica: 2016-02-16T12:23:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone