San Severo, rapina nel sangue in via Pignatelli ucciso Antonio Carafa

L’ottantenne foggiano è stato trovato senza vita riverso in una pozza di sangue all’interno del suo appartamento di via Pignatelli, nelle vicinissime di Piazza Castello a San Severo. A lanciare l’allarme sarebbero stati i familiari di Antonio Carafa.

In base ad una prima ricostruzione, il pensionato avrebbe sorpreso i ladri in casa e nel tentativo di respingerli, sarebbe stato massacrato di botte e ucciso con una violenza inaudita. Sul fatto indagano i Carabinieri del posto, impegnati a ricostruire la dinamica esatta dell’omicidio.
9 su 10 da parte di 34 recensori San Severo, rapina nel sangue in via Pignatelli ucciso Antonio Carafa San Severo, rapina nel sangue in via Pignatelli ucciso Antonio Carafa ultima modifica: 2016-02-15T01:08:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone