Genazzano, esplode inavvertitamente un colpo cacciatore ferisce due ragazzi

L’incidente di caccia è avvenuto in zona Colle del Fattore. Un cacciatore di 53 anni di Cave, mentre stava riponendo il suo fucile da caccia nel fodero, ha esploso inavvertitamente un colpo. La cartuccia calibro 12 è uscita dall’abitacolo della sua Ford Fiesta, trapassando lo sportello e colpendo il finestrino di una Toyota Yaris che passava di lì con due ragazzi a bordo.

I due sono stati entrambi colpiti al volto dai pallini della cartuccia, riportando gravissime ferite. Sono riusciti a fermarsi poco più avanti, sul ciglio della strada, senza finire contro altre auto in transito. Il cacciatore ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i Carabinieri della locale stazione e i colleghi di Palestrina.

Due ambulanze del 118 hanno trasportato in codice rosso i due ragazzi al policlinico Umberto Primo a Roma dove sono tuttora ricoverati ed hanno subito un intervento chirurgico al volto.

Per il cinquantenne è scattata una pesante denuncia penale per gravi lesioni personali e uso improprio di armi da caccia ed esplosioni di colpi in zona vietata e pericolosa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genazzano, esplode inavvertitamente un colpo cacciatore ferisce due ragazzi Genazzano, esplode inavvertitamente un colpo cacciatore ferisce due ragazzi ultima modifica: 2016-02-13T03:45:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone