Castiglione Chiavarese, la scuola rimane senza bidelle lunedì a casa 150 studenti

Lunedì niente scuola perché due bidelle sono assenti giustificate e la terza farà sciopero. Il sindaco prepara una denuncia per interruzione di pubblico servizio. Accade a Castiglione Chiavarese, in val Petronio, dove 150 studenti rischiano di restare a casa perché l’unica bidella rimasta in servizio ha aderito a uno sciopero e la direzione scolastica ha annunciato la chiusura della materna e delle elementari per motivi di sicurezza.

“E’ un fatto gravissimo – denuncia il sindaco Giovanni Collorado dopo un consiglio comunale straordinario – Ogni anno spendiamo 150.000 euro per tenere aperto il plesso scolastico. Abbiamo deciso di incaricare un avvocato di predisporre una denuncia alla Procura per interruzione di servizio pubblico se la bidella farà sciopero”.

A Castiglione sono in servizio altre 2 bidelle: una è ricoverata in ospedale e una è a casa in base alla legge 104 che autorizza permessi a chi assiste familiari in difficoltà.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castiglione Chiavarese, la scuola rimane senza bidelle lunedì a casa 150 studenti Castiglione Chiavarese, la scuola rimane senza bidelle lunedì a casa 150 studenti ultima modifica: 2016-02-13T23:11:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone