A Roma arriva a marzo la Camera delle Meraviglie

A Marzo Giano Del Bufalo inaugurerà la prima galleria d’arte con sala da tè interna in stile barocco, ispirata alle Wunderkammer del XVIII secolo. La galleria sarà aperta al pubblico gratuitamente dalle 10:00 alle 21:00.

I curiosi o gli amanti delle cosiddette “Camere delle meraviglie“ si ritroveranno catapultati all’epoca della regina Vittoria d’Inghilterra dove arredi ricchi e sontuosi facevano da contorno a oggetti d’arte recuperati in ogni angolo del mondo. Il tè pomeridiano ha sempre rappresentato un momento intimo e fondamentale per il popolo inglese; una delle occasioni sociali più divertenti per la sua apparenza informale e al contempo opportunità per conoscere persone e scambiare opinioni, approfondendo cultura e aspetti umani.

La galleria d’arte sarà priva di connessione internet WI-FI, mettendo in risalto gli oggetti, la musica, l’arredamento e i rapporti tra persone.

Sarà inoltre possibile acquistare alcuni reperti naturali provenienti da collezioni di tutto il mondo, dai piccoli oggetti alle grandi opere di recupero. L’obiettivo della galleria è quello di toccare con mano il meraviglioso, riportando in auge le mode di una nobiltà rinascimentale ormai scomparsa. L’esoterismo, il gusto barocco e le curiosità naturali più bizzarre prenderanno vita a due passi dal Circo Massimo.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone