Monza, evaso si aggira per strada con una motosega accesa

L’uomo di 24 anni, evaso dai domiciliari, dove si trovava per stalking, si aggirava per strada a Monza con una motosega accesa. Il ventenne è stato arrestato.

Avvisati dai passanti terrorizzati, i poliziotti, attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, hanno identificato l’uomo, un giovane che era ai domiciliari per atti persecutori contro la sua ex e con altri precedenti per aggressioni.

Il ventenne ha litigato con un uomo per strada e, tornato a casa a prendere la motosega, si sarebbe ripresentato in strada con l’attrezzo acceso per “farla pagare” al suo contendente. Non trovandolo é poi tornato a casa, dove gli agenti lo hanno arrestato per evasione e denunciato per porto di arma impropria.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone