Città metropolitana Roma, Leoni: “con la buona scuola 270 mila euro per 23 istituti scolastici”

Trentadue edifici scolastici affidati alla Città Metropolitana di Roma beneficeranno dei fondi messi a disposizione dal Governo con il Decreto “La Buona Scuola”.

Si tratta, in particolare, del fondo da 40 milioni destinato a finanziare indagini diagnostiche e verifiche strutturali sui solai di seimila istituti scolastici.

A novembre, la Città Metropolitana di Roma Capitale ha presentato la domanda di accesso ai fondi per 57 edifici scolastici, inserendo i dati nella piattaforma dedicata del MIUR. A fine gennaio, nelle graduatorie pubblicate dal Ministero, alla Città Metropolitana è stato riconosciuto il finanziamento per effettuare le indagini sui solai di 32 istituti, pari a 270 mila euro . Nel rispetto dei termini del decreto, sono state avviate dagli uffici tecnici le procedure per individuare un elenco di operatori economici ai quali affidare i lavori.

“Si tratta di un contributo economico importante – dichiara il Consigliere Metropolitano Roberto Leoni, Delegato all’Edilizia Scolastica – e per questo ringrazio i nostri uffici, che rispettando i tempi previsti dal Decreto, sono riusciti ad ottenere questo importante risultato. Le verifiche strutturali ci consentiranno di avere un quadro sullo stato dei solai delle strutture scolastiche interessate, quasi tutte costruite prima degli anni 70, e nel caso, programmare eventuali futuri interventi strutturali finalizzati a migliorare la sicurezza degli spazi frequentati ogni giorno da migliaia di ragazzi e docenti”.

“Gli spazi finanziari concessi dal Governo – conclude Leoni – sono un contributo essenziale per enti come il nostro, che da anni si sta confrontando con una progressiva riduzione delle risorse, e che ciò nonostante continua a sostenere la manutenzione degli edifici scolastici di competenza ”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone