Pedara, scoperta una casa di assistenza per anziani priva delle autorizzazioni di legge

A fare la scoperta i Carabinieri di Pedara del Nas di Catania. I militari dell’Arma hanno individuato una casa di assistenza per anziani priva delle autorizzazioni di legge. Vi erano ospitate 8 donne, due delle quali con serie difficoltà di deambulazione e problemi psichici. La struttura è senza impianto di riscaldamento.

Gli ospiti pagavano una retta mensile, in nero, di all’incirca mille euro. A gestire gli anziani delle donne prive di qualifiche professionali e nessun tipo di personale medico. Militari del Nas hanno sequestrato cibo scaduto ed altri generi alimentari provenienti dal banco alimentare.

La titolare della struttura, una donna di 47 anni, è stata denunciata alla Procura di Catania per “abbandono di persone incapaci e mancata comunicazione all’autorità delle persone alloggiate”. Verrà segnalata all’Agenzia delle Entrate per le rette riscosse in nero e la relativa evasione fiscale. L’immobile è stato sequestrato mentre gli anziani, tramite i servizi sociali comunali, saranno trasferiti in idonee strutture della provincia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone