Meraviglioso sentirsi amati

111

Meraviglioso sentirsi amati
di Vincenzo Calafiore
9 febbraio 2016 – Udine
Conosco la nostra vita di parole,
conosco anche il tormento che esse lasciano in testa.
Le notizie che giungono da mondi lontani, quali sono, l’Italia e la Grecia, di bambini morti annegati, per assideramento, per fame, pare che a quegli idioti, ipocriti, Capi di Stato che compongono la maledetta Europa non interessino, forse dandogli pure fastidio fanno finta di non vedere e di non sentire come se il “ problema” fosse solamente dell’Italia e della Grecia.
Conosco l’ipocrisia.
Quello che più offende la mia intelligenza, il mio essere umano è questa grande ipocrisia che serpeggia, aleggia dai loro discorsi, dalle loro promesse mai mantenute, dalle false convivenze con altri stati diversi per cultura e per altre mille cose come appunto la Grecia e l’Italia da cui forse tra virgolette hanno tutto da imparare e che invece hanno distrutto e ridotte in schiavitù economica, guardate come due loro satelliti ( non so di che ), colonie.
Alle quali imporre tutta la loro ingratitudine, il loro freddo calcolo delle cifre a cui attenersi, per cui stringere la cinghia, come se la “ grande cupola nera” cioè quella mera intelligenza superiore tutto il denaro che frega potesse morendo portarselo al seguito o sotterrarlo in qualche camera segreta come antichi faraoni egizi.
Quello che accade ora in seno a quella che è l’immane famiglia europea, è ancora più grave della loro stessa ipocrisia sancita in accordi mai rispettati e trattati pieni di parole inutili e insignificanti: è l’abitudine !

E’ strano ma accade durante l’ora di cena che si manifesta la ignobile “ abitudine”! Il notiziario delle 20 passa la notizia della morte di tot bambini morti annegati…. Si continua a cenare … non fanno più scalpore, non inquietano più, come se fosse cosa normale, quando di normale, di umano, non c’è proprio più niente.
Ma siamo davvero diventati così aridi?
Alan Sorrenti un tempo cantò: Noi siamo figli delle stelle!! Ora siamo figli di putta?
L’amarezza che germogliando a volte vincendomi colora i miei giorni di grigiore è dipesa dalla mia condizione segreta di sentirmi ostaggio, schiavo, o peggio ancora una mucca da mungere di questa sgallettata Europa, una confraternita di freddi burocrati che nulla hanno da spartire con la mia anima latina!
Certo, andando a guardare bene quel che si ha nel piatto passerebbe la voglia! Troppa è troppa la disumanità manifestata con il tagliare le gole, con l’arrostire dentro una gabbia metallica un uomo, con le guerre sparse ovunque, con le donne,bambini,uomini, imbottiti di esplosivo che si fanno saltare in nome di un orribile o perché obbligati.
Ma che mondo avete fatto?
Che società umana è mai questa?
In quale mare di merda ci avete scaraventati?
Ecco queste sarebbero le domande da porre ai francesi ai tedeschi…. La famigerata Troika!
Ma non è per caso che Troika sia la famigerata Troia in nuove vesti?
Sai che dico a te Capo di stato guarda queste foto, e poi domandati quanto schifo fai!
Queste sono vite che non avranno più sogni, mentre tu, i tuoi sogni li hai e sono sempre gli stessi: trovare sempre un modo nuovo per mettercela in quel posto!

9 su 10 da parte di 34 recensori Meraviglioso sentirsi amati Meraviglioso sentirsi amati ultima modifica: 2016-02-09T09:59:49+00:00 da Vincenzo Calafiore
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone