Trento, incidente automobilistico in città, intervengono Polizia locale e Guardia di finanza

Questa mattina intorno alle 10.30 la polizia locale è intervenuta sul Cavalcavia San Lorenzo per il rilievo di un sinistro stradale tra un autobus urbano ed un autoveicolo, che percorrevano il tratto di strada in senso opposto.

Il conducente dell’autoveicolo, in evidente stato di alterazione psicofisica, minacciava l’autista dell’autobus e successivamente gli agenti giunti sul posto per i rilievi. Viste le condizioni del soggetto e la mancanza di documenti di identificazione, lo stesso veniva accompagnato presso il comando di Via Maccani per gli accertamenti del caso.

L’uomo, un quarantunenne italiano residente a Trento, veniva trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente per uso personale, e si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti clinici per verificare l’effettiva assunzione di sostanze stupefacenti. Le verifiche sulla presenza di stupefacenti sono state supportate da personale cinofilo della Guardia di finanza.

Il soggetto è stato quindi denunciato a piede libero per minacce a pubblico ufficiale e rifiuto a sottoporsi agli accertamenti clinici relativi alla guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Si è proceduto inoltre al sequestro del veicolo e della sostanza stupefacente, segnalando al contempo l’uomo al Commissario del Governo per la detenzione ad uso personale di droga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trento, incidente automobilistico in città, intervengono Polizia locale e Guardia di finanza Trento, incidente automobilistico in città, intervengono Polizia locale e Guardia di finanza ultima modifica: 2016-02-08T18:07:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone