Terremoto Sicilia Orientale, paura per migliaia di persone

La terra ha tremato per pochi secondi, ma con grande intensità. La scossa è stata accompagnata da altre di minore potenza. Diverse le chiamate arrivate ai centralini di protezione civile e vigili del fuoco ma non si registrano danni a persone o cose.

Un sisma di magnitudo 4.6, con epicentro tra Palazzolo Acreide e Giarratana, è stato ad una profondità di soli 4 km.

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle 16.35 tra le province di Siracusa, Ragusa, Catania e Palermo.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone