Gabriel Garko “felice” di essere un’icona gay

Premio Valentino Garko“So che devo essere sognato e desiderato da più persone: se devo essere desiderato da un uomo che, per desiderarmi, ha bisogno di pensare che sono gay, va benissimo. Lo stesso vale se vuole sognarmi una signora di 60 anni. Facciamo spettacolo, dobbiamo far sognare la gente”. Ad affermarlo Gabriel Garko in risposta a chi gli chiede se provi fastidio ad essere considerato anche un’icona gay.

L’attore piemontese sposa la causa gay. “Penso che se due persone sono maggiorenni e consenzienti sono libere di fare quello che vogliono, non sono in grado di giudicare nessuno. L’importante è che non diano fastidio alle persone che non devono essere infastidite”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gabriel Garko “felice” di essere un’icona gay Gabriel Garko “felice” di essere un’icona gay ultima modifica: 2016-02-08T17:44:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone