Terni, Daniele Luciani muore travolto da un grosso ramo

L’incidente è avvenuto sotto gli occhi del padre. La tragedia è avvenuta a Giuncano di Terni in località Carticina. Daniele Luciani è morto mentre stava tagliando la legna in un terreno di proprietà insieme ad altre persone, tra cui il padre.

Daniele Luciani, 38 anni, era residente insieme ai genitori nella frazione della Valserra, poco distante da dove in cui si è verificato il dramma. La vittima era molto conosciuta anche a Spoleto dove lavorava da tempo. Dopo il taglio compiuto con una motosega il grosso ramo è caduto dalla parte opposta rispetto a quella prevista dall’uomo che è stato colpito dal grosso tronco.

I soccorsi prestati al trentottenne si sono rivelati vani e sul il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone