Roma, animali infestanti tavolo tecnico definisce provvedimenti e linee guida

derattizzazioneSi è riunito il Tavolo Tecnico per contrastare le problematiche collegate alla presenza di animali infestanti in città. All’incontro, voluto dal Commissario Straordinario di Roma, Francesco Paolo Tronca, hanno partecipato rappresentanti del Ministero dell’Ambiente, del Ministero della Salute, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, dell’Istituto Superiore di Sanità, della Regione Lazio, di AMA,  di Acea, del Centro di Referenza per l’Igiene Urbana Veterinaria degli Istituti Zooprofilattici, del Bioparco di Roma, del Corpo Forestale dello Stato, del Dipartimento per la Tutela Ambientale di Roma Capitale e di numerosi rappresentanti dei Municipi Capitolini.

Il Tavolo, presieduto dal Subcommissario Camillo de Milato, ha affrontato la tipologia dei provvedimenti da adottare in materia di disinfestazione e derattizzazione, e la definizione di piani di prevenzione con linee guida da seguire per procedure, interventi e controlli sul territorio.  Previste anche campagne di informazione, sensibilizzazione e il coinvolgimento dei cittadini nella tutela dell’ambiente urbano.

Dopo gli interventi messi in campo nelle scorse settimane sul fenomeno storni, l’Amministrazione ha affrontato le strategie da mettere in atto contro la presenza di roditori in città, con particolare attenzione al contrasto all’abbandono dei rifiuti, attraverso derattizzazioni mirate e programmate concordate tra Dipartimento per la Tutela Ambientale, AMA e Municipi.

La Polizia Locale di Roma Capitale continuerà a vigilare e sanzionare le auto posteggiate in doppia fila, che impediscono ad AMA il regolare svuotamento di tutti i cassonetti (circa 3.000 su 70 mila quelli che l’Azienda non riesce a svuotare durante la notte).

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone