Polistena, il quarantenne don Aldo La Manna muore precipitando dalla rupe di Tropea

Aldo LamannaGiallo in Calabria. Un sacerdote di Polistena nel Reggino è morto a Tropea in provincia di Vibo Valentia. Da stabilire se si tratti di suicidio o incidente. Aldo La Manna, 42 anni, era il prete della parrocchia dell’Annunziata.

Il religioso ha fatto un volo dalla rupe, dalla parte del convento, di all’incirca 30 metri sfracellandosi al suolo. La morte è stata istantanea.

Padre Aldo, originario di Polistena, in questi ultimi giorni pare fosse turbato da qualcosa al punto da chiedere ai fedeli di pregare per lui.

Il religioso era appartenente dell’ordine dei Frati minori del Convento della Madonna della Sanità a Tropea. Aldo Lamanna era parroco della chiesa della Santissima Annunziata e animatore dell’oratorio “Amico Cuore”, che lui stesso ha fondato nei locali della casa canonica.

Padre Aldo Lamanna, originario di Polistena, era diventato la guida della parrocchia più grande di Tropea dal settembre 2011.  Dai primi racconti, pare che Lamanna, nel corso di una funzione religiosa, si sia allontanato e abbia compiuto un gesto estremo gettandosi dalla rupe nei pressi dell’ingresso del Convento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Polistena, il quarantenne don Aldo La Manna muore precipitando dalla rupe di Tropea Polistena, il quarantenne don Aldo La Manna muore precipitando dalla rupe di Tropea ultima modifica: 2016-02-06T10:32:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook113Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone