Decimoputzu, morto in un incidente Loris Ena di 23 anni, gravissima la madre Patrizia Bellu

Il sinistro mortale è avvenuto alla periferia di Villaspeciosa, all’incrocio tra via Dante e via Don Olla. Un’Alfa 156 guidata da Loris Ena, 23 anni di Decimoputzu, è finita a velocità folle contro il muro di recinzione di una villetta distruggendo anche una colonnina del gas.

Nello schianto il ventenne è morto sul colpo, mentre la madre Patrizia Bellu, 48 anni, che viaggiava accanto a lui, è sopravvissuta ma è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Brotzu di Cagliari.

Sul posto i carabinieri della stazione di Decimomannu, le ambulanze del 118 e i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza la colonnina del gas ed evitare esplosioni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone