Castelsaraceno, registrata una percentuale di raccolta differenziata altissima

“A poco più di due mesi dall’avvio del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti nel Comune di Castelsaraceno nel solo mese di gennaio 2016 è stata registrata una percentuale di raccolta differenziata pari al 84,48 per cento”: Lo rende noto il sindaco Rocco Rosano.

“Un risultato straordinario e virtuoso – evidenzia – ottenuto non solo grazie alla nuova organizzazione del servizio, della ditta appaltatrice e dei suoi operatori, ma soprattutto alla collaborazione dell’intera cittadinanza e delle attività commerciali che hanno dimostrato grande responsabilità e senso civico, comprendendo appieno l’importanza degli obiettivi fissati dall’Amministrazione Comunale, orientati ad erogare un’efficiente e moderno servizio, al fine di raggiungere elevate percentuali di raccolta differenziata, partendo dall’obiettivo minimo stabilito dalla Legge Nazionale del 65 per cento.

Nella consapevolezza che questo dato non deve essere visto come un punto di arrivo ma come un punto di partenza, lo sforzo che sarà messo in campo nei prossimi mesi dall’Amministrazione sarà quello di consolidare e migliorare il risultato ottenuto, potenziando tutte le azioni utili a far sedimentare il concetto che fare la raccolta differenziata non deve essere visto solamente come un obbligo di Legge, ma anche come un modo di rispettare l’ambiente, una filosofia di vita, un impegno quotidiano per salvaguardare il territorio in cui viviamo per consegnarlo integro alle future generazioni”.