Torino, Graziella Bonavia morta nel rogo del suo appartamento in largo Sempione

La donna di 53 anni è rimasta intossicata a morte dalle esalazioni che si sono sprigionate nell’incendio nel suo alloggio intorno all’una di questa notte. La vittima è Graziella Bonavia. Le cause del rogo, secondo i primi accertamenti della polizia e dei vigili del fuoco, sono accidentali ma sull’episodio sono ancora in corso gli accertamenti delle squadre arrivate da corso Regina, delle volanti e del commissariato Barriera di Milano.

A causare la fuga di gas sarebbe stato il malfunzionamento di una stufetta che la donna aveva a al civico 178 di largo Sempione. Il gas poi ha causato l’incendio. L’intero palazzo è stato evacuato.

Il 118 ha cercato a lungo di rianimare la donna ferita ma è morta prima che la caricassero in ambulanza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, Graziella Bonavia morta nel rogo del suo appartamento in largo Sempione Torino, Graziella Bonavia morta nel rogo del suo appartamento in largo Sempione ultima modifica: 2016-02-04T08:21:30+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone