La mostra personale di Carla Bedini a San Benedetto Po

Con il patrocinio del Comune di San Benedetto Po e in collaborazione con la Galleria d’Arte 13 di Reggio Emilia, sarà inaugurata domenica 7 febbraio la mostra personale di Carla Bedini dal titolo “No cake”, presso le sale della galleria Zanini Arte in Via Virgilio 7, San Benedetto Po (Mantova). Per conoscere meglio l’artista ed il suo percorso, ci affidiamo alle parole di Angelo Mistrangelo: ” La sospesa magia dei volti, degli sguardi, dei corpi delle adolescenti di Carla Bedini rappresentano il segnale di una ricerca in cui ogni gesto, ogni riferimento con la realtà contemporanea, ogni linea, diventa espressione di misteriose apparenze. Vi è nei loro atteggiamenti, nei silenziosi e spogli interni, nel cromatismo degli abiti, il fascino segreto di un’interiorità complessa, l’inquietudine di un precoce decadimento fisico, la fragilità e l’ossessione di una ricercata ieraticità.” Sempre dai curatori dell’iniziativa apprendiamo che Carla Bedini è un’artista che, laureatasi in ingegneria elettronica , ha debuttato tardi nel mondo dell’arte contemporanea, ma il consenso da parte del pubblico e delle gallerie è inarrestabile. La sua pittura è caratterizzata da tecnica mista su garza avvolta su legno trattato con stucco.Pigmenti naturali, toni cupi e dettagli curati come trine, finissimi merletti e stoffe. Le sue fanciulle sono creature misteriose, con occhi sgranati che popolano questa dimensione intima e che per noi si mettono in posa. Attraverso i loro sguardi penetranti, quasi sempre rivolti verso di noi che a nostra volta le stiamo osservando, da una parte ci invitano a far parte del loro mondo, dall’altra, al contrario, sembra che vogliano tenercene a distanza. Concludiamo col dire che la personale sarà visitabile fino al 28 febbraio.

9 su 10 da parte di 34 recensori La mostra personale di Carla Bedini a San Benedetto Po La mostra personale di Carla Bedini a San Benedetto Po ultima modifica: 2016-02-04T17:05:07+00:00 da Piccirillo Maurizio
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento