Fca Melfi, in arrivo premio di efficienza medio di 1300 euro

Il boom di vendite dei modelli Renegade e 500X, prodotti nello stabilimento lucano di Fca, significa anche buste paga più pesanti per i dipendenti del gruppo. Secondo le prime anticipazioni fornite dalla Fim Cisl nazionale al termine del confronto di oggi a Roma con Fca e Cnhi il premio di efficienza medio negli stabilimenti Fiat Chrysler riferito al 2015 è di 990 euro (+4,5%), somma che si aggiunge ai 330 euro già erogati come quota fissa del premio di redditività. Melfi si è confermato uno degli stabilimenti Fca più performanti con un recupero di efficienza del 6 per cento ed un conseguente incremento salariale che dovrebbe aggirarsi sui 1.300 euro prendendo a riferimento un lavoratore di secondo livello con una paga annua di 22 mila euro. L’incremento salariale sarà corrisposto a febbraio. “Il dato più importante è che stiamo parlando di incrementi salariali che sono di gran lunga superiori al recupero dell’inflazione”, spiega il leader della Fim lucana, Gerardo Evangelista, “per questo abbiamo costruito un modello contrattuale in grado di collegare il salario alla performance aziendale. Per Melfi è un risultato ancora più importante perché si conferma uno degli stabilimenti più efficienti, con una crescita di efficienza del 6 per cento, e allo stesso tempo qualitativi del gruppo, uno sforzo che è merito soprattutto dei lavoratori che hanno saputo cogliere e vincere la sfida dell’innovazione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fca Melfi, in arrivo premio di efficienza medio di 1300 euro Fca Melfi, in arrivo premio di efficienza medio di 1300 euro ultima modifica: 2016-02-03T13:15:07+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone