Arezzo, chiesto il rinvio a giudizio per Giuseppe Fornasari ex presidente di Banca Etruria

Roberto Rossi, procuratore della Repubblica di Arezzo, ha chiesto il rinvio a giudizio per Giuseppe Fornasari, ex presidente di Banca Etruria, per l’ex a.d. Luca Bronchi e per il dirigente Davide Canestri. Ostacolo alla vigilanza il reato contestato.

L’udienza davanti al gup del tribunale di Arezzo è fissata per il 10 marzo. Si tratta del primo filone dell’inchiesta sulla banca aretina. Rossi ha rinotificato l’avviso di chiusura indagini anche per il secondo filone, quello sulle false fatturazioni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone