Agguato a Fiumefreddo di Sicilia ucciso Leonardo Previti di 66 anni

Leonardo Previti è stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco vicino alla propria abitazione a Fiumefreddo di Sicilia nell’area metropolitana di Catania. La pista privilegiata è quella mafiosa, secondo i Carabinieri del comando provinciale.

I killer l’hanno sorpreso accanto al garage di casa.La vittima aveva parcheggiato quando è stato raggiunto dai sicari. Secondo i Carabinieri sarebbe un affiliato alla cosca Brunetto, gruppo collegato al clan Santapaola. Sarebbe, quindi, la vittima di una faida di mafia.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone