Misterbianco, Luana Finocchiaro conosceva il suo assassino

Omicidio lunedì in via Giuseppe Garibaldi al civico 648, in pieno centro storico. Sul luogo del delitto non ci sono segni di effrazione, né la casa è a soqquadro. Segno che chi ha strangolato Luana Finocchiaro era persona nota alla donna.

La vittima, 41 anni, era madre di tre figli maschi di cui due nati dal primo matrimonio, un terzo di quattro anni, figlio di un uomo con cui la donna aveva una relazione.

A trovare il corpo della donna riverso per terra, pieno di ecchimosi, è stata la madre che preoccupata perché la figlia non le rispondeva al telefono l’ha raggiunta in casa e ha aperto la porta dell’appartamento con un doppione. Il corpo senza vita della Finocchiaro era riverso per terra al lato del letto.

Gli investigatori scavano a fondo nella vita privata della donna che era separata, ma aveva una relazione. Lunedì sera un uomo è stato condotto in caserma a Misterbianco ed è stato interrogato. Non si esclude che la donna  possa essere stata uccisa da qualcuno che lei conosceva bene.

9 su 10 da parte di 34 recensori Misterbianco, Luana Finocchiaro conosceva il suo assassino Misterbianco, Luana Finocchiaro conosceva il suo assassino ultima modifica: 2016-02-02T07:02:12+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento