Nelle cooperative Fvg le donne ricoprono il 31 per cento delle cariche sociali

Quasi 500 donne ricoprono incarichi di vertice nelle cooperative del Fvg aderenti a Confcooperative. L’organizzazione cooperativistica, con quasi 700 cooperative associate a livello regionale, ha costituito la Commissione regionale dirigenti cooperatrici: a coordinarla Paola Benini, presidente della cooperativa sociale Hattiva Lab, di Udine. Laureata in lingue straniere, opera nel non profit dal 1998 e, dal 2014, membro del Consiglio Nazionale di Federsolidarietà. Vicecoordinatore della Commissione sarà Paola Marano, presidente della cooperativa sociale Karpòs, di Pordenone.

«In questa prima fase vogliamo concentrarci sulle politiche di conciliazione lavoro-famiglia all’interno del comparto cooperativo: le donne sono la maggioranza tra gli occupati e oltre il 40% tra i soci», spiega Benini. «La Commissione intende fungere da sprone alle cooperatrici affinché partecipino alla vita sociale delle cooperative sostenendole anche nella candidatura alle posizioni di vertice delle loro imprese, nell’ottica di mantenere alta l’attenzione alle difficoltà che le donne ancora riscontrano nel mondo del lavoro».

Dalle analisi di Confcooperative Fvg emerge come siano 489 le donne che ricoprono ruoli di vertice negli organi sociali delle imprese cooperative regionali, su 1.588 cariche sociali censite (il 31 per cento del totale). Fra queste, 120 gestiscono l’incarico della presidenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nelle cooperative Fvg le donne ricoprono il 31 per cento delle cariche sociali Nelle cooperative Fvg le donne ricoprono il 31 per cento delle cariche sociali ultima modifica: 2016-02-01T09:02:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento