Locri, incendio nel deposito delle autolinee Federico distrutti 15 autobus

Dei 16 mezzi in sosta nel piazzale esterno solo uno è stato salvato dai Vigili del Fuoco, intervenuti con tre squadre e quattro autobotti, dopo quattro ore di lavoro. Il rogo è partito da un autobus e si è propagato agli altri parcheggiati vicini. Ingentissimi i danni per le autolinee Federico che si occupa del trasporto di pendolari e studenti della fascia jonica reggina.

L’incendio sarebbe di natura dolosa. Sul luogo, infatti, è stata trovata una tanica del tipo di quelle utilizzate per contenere liquido infiammabile, in parte bruciata.

Sull’episodio stanno indagando i Carabinieri che sono intervenuti sul posto. L’azienda reggina ha già subito in passato incendi e danneggiamenti di propri automezzi, a scopo intimidatorio, nel febbraio del 2013 a Satriano e nel maggio dello stesso anno a Santa Caterina dello Jonio e a gennaio 2014 sempre a Santa Caterina dello Jonio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone