Leini, aggredisce la moglie e il figlio con una spada

Il romeno di 37 anni ha aggredito la consorte e il figlio di 17 anni con una spada lunga un metro e 20 centimetri. E’ accaduto nel corso di una lite familiare in casa a Leini, nel Torinese, dove i Carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato lo straniero, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e detenzione abusiva dell’arma. L’uomo è stato poi posto agli arresti domiciliari a casa del fratello.

La moglie, che ha riportato ferite al cuoio capelluto per le percosse subite, ha raccontato che i litigi erano frequenti e che il coniuge era solito comportarsi in modo violento.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone