Castel Volturno, la ventenne Rached Oumaima uccisa a coltellate

Rached Oumaima, tunisina di 23 anni, è stata rinvenuta senza vita a Castel Volturno, in provincia di Caserta, con coltellate alla gola, al costato e sul viso.

Il corpo della ventenne si trovava nell’area parcheggio dell’ex Hotel Zagarella, struttura abbandonata ubicata sulla statale Domiziana e frequentata da tossicodipendenti.

In base a quanto ricostruito dai Carabinieri il delitto potrebbe essere maturato nel mondo della droga.

Condividi su:Share on Facebook7Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone