Arezzo, romeno ubriaco investe e uccide Barbara Fiacchini e la figlia di 10 anni

ambulanzaBarbara Fiacchini, 50 anni, e la figlia di 10 anni sono morte dopo essere state investite da una minicar a Montione alle porte di Arezzo. Ad investirle un romeno, che secondo i rilievi dei vigili era ubriaco. Alcuni abitanti della zona avrebbero minacciato di aggredire il conducente del mezzo.

Barbara Fiacchini, 50 anni, di origine polacca, sposata con un italiano e residente ad Arezzo con la famiglia, camminava lungo la strada, pare sul marciapiede, con la bambina di 10 anni quando è stata investita dalla minicar condotta dal romeno. La bambina è morta dopo varie manovre di rianimazione, la mamma poco dopo mentre veniva caricata sull’elicottero dell’elisoccorso. Un’operatrice sanitaria e il padre della bimba sono stati colti da malore.

Il conducente della minicar è stato portato in ospedale dove è piantonato dalla Polizia municipale che sta verificando la sua posizione. Secondo gli accertamenti dei vigili urbani, il tasso alcolico rilevato sarebbe di 4 volte superiore al limite.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arezzo, romeno ubriaco investe e uccide Barbara Fiacchini e la figlia di 10 anni Arezzo, romeno ubriaco investe e uccide Barbara Fiacchini e la figlia di 10 anni ultima modifica: 2016-01-31T21:31:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento