Potenza, riorganizzazione del sistema del trasporto regionale

L’Assessore regionale Aldo Berlinguer, in una nota indirizzata agli operai della SATA di Melfi, è tornato sul tema del complesso processo di riorganizzazione del sistema del trasporto regionale ed in particolare anche dei servizi di trasporto automobilistici al fine di tener conto delle mutate esigenze di mobilità dell’utenza lavorativa e pendolare regionale.

L’Assessore ha ricordato come la Regione ed il competente Dipartimento Infrastrutture e Trasporti sta cercando di attuare con particolare determinazione un processo di riforma dell’intero sistema del trasporto pubblico locale che dovrà trovare attuazione nella nuova Legge regionale di settore e nel nuovo Piano Regionale dei Trasporti in corso di definizione.

“Il settore del trasporto pubblico locale regionale – ha scritto l’Assessore Berlinguer – ha bisogno di una visione organica e improntata su principi di efficienza, integrazione modale, elevamento degli standard qualitativi del servizio offerto”.

La legge regionale 7/2014, nell’ottica di una più organica razionalizzazione del sistema, ha individuato il bacino unico regionale dei servizi e la Regione quale Ente di Governo, tracciato i segni della riforma che troverà organicità nel nuovo testo unico regionale.

Ai sensi delle vigenti disposizioni normative nazionali, la Regione ha inoltre dato attuazione alla razionalizzazione dei servizi con la Riprogrammazione dei servizi relativi al trasporto pubblico locale.Per quanto di competenza la Regione Basilicata è intervenuta sui contratti di servizio ferroviari che gestisce direttamente, invitando più volte le Amministrazioni Provinciali a fare altrettanto con la riprogrammazione delle linee automobilistiche di loro esclusiva competenza. Al riguardo la Provincia di Potenza ha proceduto con un proprio decreto dirigenziale, poi inattuato a causa di una intervenuta sentenza del TAR, mentre la Provincia di Matera, non ha inteso attuare alcuna riprogrammazione lasciando inalterata la rete dei servizi fino al 31.12.2017.

Nei prossimi mesi verrà avviata la discussione sulla nuova legge regionale di riforma del Trasporto Pubblico Locale, che vedrà impegnati nell’ambito dell’Osservatorio regionale per la Mobilità, tutti gli attori del sistema dei trasporti in Basilicata: Province, Comuni, Aziende, Organizzazioni sindacali e Associazioni degli utenti e dei consumatori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, riorganizzazione del sistema del trasporto regionale Potenza, riorganizzazione del sistema del trasporto regionale ultima modifica: 2016-01-30T02:59:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone