Pordenone, incidente in moto morto Gianantonio Tesolin benzinaio di 45 anni

È deceduto in ospedale dove era giunto in condizioni disperate Gianantonio Tesolin, benzinaio di Pordenone. L’uomo di 45 anni è stato coinvolto in un incidente stradale in via Castelfranco a Pordenone. A bordo della sua moto si stava recando a fare una visita ai suoceri quando si è scontrato con una Bmw.

L’impatto è stato devastante. Tesolin era in condizioni critiche. Trasferito in ospedale è deceduto nonostante i tentativi di tenerlo in vita. Il benzinaio lascia la moglie e due figli giovani.

L’incidente è avvenuto a poca distanza dall’abitazione dei genitori della moglie. Il suocero, udito il colpo, è sceso in strada e resosi conto di quanto era avvenuto è stato colpito da malore e trasferito in ospedale a Pordenone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pordenone, incidente in moto morto Gianantonio Tesolin benzinaio di 45 anni Pordenone, incidente in moto morto Gianantonio Tesolin benzinaio di 45 anni ultima modifica: 2016-01-30T19:06:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento