Cetraro, delitto della dottoressa Anna Giordanelli indagato Paolo Di Profio cognato della vittima

GiordanelliSecondo le ultime indiscrezioni ci sarebbe un sospettato e a quanto pare sarebbe stato anche fermato. Si tratta di Paolo Di Profio, un infermiere e cognato della vittima che, in questo momento, sta rispondendo alle domande degli inquirenti.

Il sospettato viene definito come una persona che avrebbe legami anche con la criminalità organizzata ed era stato anche oggetto di un provvedimento. Secondo una prima ricostruzione l’uomo si sarebbe accostato con la macchina e sarebbe sceso dalla vettura con il piede di porco. Non si sa se c’è stata prima una discussione oppure se ha direttamente colpito la vittima. In questo momento il sospettato è sotto interrogatorio.

E’ stata ritrovata l’arma del delitto, si tratta di un piede di porco. E’ stato trovato dai Carabinieri ancora sporco con il sangue della vittima.

Sarebbero dissidi familiari la causa dell’omicidio di Annalisa Giordanelli. Indagato è infatti, il cognato della vittima, Paolo Di Profio. Pare che quest’ultimo attribuisse le cause della separazione con la moglie, proprio alla dottoressa. “Sull’uomo grava più di un sospetto” ha dichiarato il procuratore di Paola, titolare delle indagini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cetraro, delitto della dottoressa Anna Giordanelli indagato Paolo Di Profio cognato della vittima Cetraro, delitto della dottoressa Anna Giordanelli indagato Paolo Di Profio cognato della vittima ultima modifica: 2016-01-28T13:19:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone