Cetraro, Anna Giordanelli uccisa in via San Francesco, corpo segnalato da un passante

I Carabinieri hanno sentito i familiari di Anna Giordanelli e stanno cercando di ricostruire ultimi momenti di vita del medico. Al momento dell’aggressione la donna stava facendo jogging.

Il medico di famiglia di 53 anni è stato trovato riverso a terra in via San Francesco, nella zona alta di Cetraro. Il suo corpo è stato segnalato da un passante che ha avvisato il 118 supponendo che la donna avesse accusato un malore.

I medici si sono accorti che la causa della morte era di natura violenta e hanno fatto intervenire i carabinieri della Stazione di Paola e della Compagnia di Cetraro.

Secondo quanto ipotizzato dal medico legale si che ha ispezionato il cadavere, la causa della morte sarebbe compatibile con un’aggressione e un colpo inferto alla testa con un corpo contundente. Nelle prossime ore l’autopsia disposta dalla Procura di Paola chiarirà le circostanze del decesso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cetraro, Anna Giordanelli uccisa in via San Francesco, corpo segnalato da un passante Cetraro, Anna Giordanelli uccisa in via San Francesco, corpo segnalato da un passante ultima modifica: 2016-01-28T09:04:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento