Quattordicenne toscano muore sulle piste da sci del Cimoncino

Tragedia sull’Appennino Modenese. Uno studente di 14 anni è morto dopo aver urtato l’asta di un impianto sparaneve.

Il giovane, originario della Toscana, era in gita scolastica e stava sciando assieme ad alcuni compagni. Il ragazzo è deceduto poco dopo l’incidente in seguito alle gravi ferite riportate.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone