Modena, visita guidata dedicata ad Angelo Fortunato Formiggini

“Al tavjol ed Furmajin” è il titolo della prima visita guidata a tema del 2016 sulla Ghirlandina, organizzata da Comune e Ar/s Archeosistemi per mercoledì 27 gennaio alle 17.30 e dedicata ad Angelo Fortunato Formiggini in coincidenza con il giorno della memoria, anniversario della riapertura dei cancelli di Auschwitz. La visita guidata, condotta da Valentina Taglini Zappaterra, è senza sovrapprezzo rispetto al biglietto per la Torre (3 euro) o al biglietto unico valido per tutto il sito Unesco (6 euro). Per partecipare è obbligatoria la prenotazione perché per garantire la qualità della visita è stato fissato un massimo di 25 partecipanti. Ci si iscrive contattando Ar/s Archeosistemi per telefono allo 0522 532094 o via email (servizi@archeosistemi.it).

Fu lo stesso Angelo Fortunato Formiggini, intellettuale ed editore modenese di origine ebraica, a chiedere ai concittadini che il piccolo spazio che c’è fra la Ghirlandina” e il monumento al Tassoni venisse chiamato “Al Tvajol ed Furmajin”. Lo ricorda in piazza Torre una lapide del 1988, nella quale è scritto che Formiggini chiese quella “intitolazione” accingendosi a testimoniare, con il suicidio dalla Torre il 29 novembre 1938, l’assurdità delle leggi razziali promulgate dal regime fascista.

Le successive visite guidate in programma sulla Torre, sempre alle 17.30, permetteranno al visitatore di scoprire la Ghirlandina ogni volta da un punto di vista diverso: sabato 30 gennaio con Elena Gallina l’iniziativa è dedicata al culto di San Geminiano; sabato 27 febbraio, con Agnese Galli, alla figura di Alessandro Tassoni e alla “Secchia rapita”, mentre sabato 26 marzo la visita sarà condotta da Milena Bizzarri in “lingua estense” con mini corso introduttivo; sabato 30 aprile, infine, la visita guidata da Eleonora Fantini sarà centrata sull’architettura della Torre.

La Ghirlandina è aperta da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30; al sabato e nei festivi apertura con orario continuato dalle 9.30 alle 17.30 (ingressi fino a mezz’ora prima della chiusura).

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone