Vittoria, ucciso in un agguato il pompiere Giorgio Saillant

Giorgio Saillant, vigile del fuoco di 57 anni, è stato assassinato in un agguato davanti alla sua abitazione nel quartiere Forcone a Vittoria, nel Ragusano. L’uomo, dopo aver parcheggiato l’auto, stava rientrando in casa quando è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco al volto. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Ragusa.

La prima persona a vedere il cadavere è stata la moglie della vittima, accorsa ad affacciarsi dopo aver sentito gli spari. E’ stata lei ad avvertire le forze dell’ordine.

Giorgio Saillant era capo reparto in servizio al comando provinciale di Ragusa. L’assassino, che forse non era da solo, ha affiancato, in auto, il pompiere per poi sparargli e fuggire.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vittoria, ucciso in un agguato il pompiere Giorgio Saillant Vittoria, ucciso in un agguato il pompiere Giorgio Saillant ultima modifica: 2016-01-25T02:16:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento