Roma, vestiti di carnevale seminano il panico in una sala slot della Tuscolana

Sei rapinatori con il volto coperto da maschere di carnevale e armati di coltelli, hanno fatto irruzione in una sala slot di via Tuscolana, a ridosso il Gran Raccordo Anulare, vicino al centro commerciale Ikea.

Il colpo è durato pochi minuti. Poi, i criminali sono fuggiti con un bottino che ammonta a qualche migliaio di euro. Sembrerebbe che si tratti di stranieri dell’Est. Qualche ostaggio ha riferito agli investigatori di avere sentito che i banditi parlavano fra di loro con un dialetto slavo.

Avrebbero agito in modo determinato. Sembravano persino divertiti di usare le maschere di carnevale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone