Genova, ecuadoriano ubriaco e drogato uccide ex finanziere sessantenne di Albisola

Il sudamericano ha perso il controllo dell’auto e il mezzo è finito su un marciapiede uccidendo un pedone. È successo a Certosa, in via Canepari, periferia di Genova.

La vittima è un ex finanziere sessantenne residente ad Albisola, in provincia di Savona. L’uomo si trovava alla fermata del bus. Alla guida dell’auto un ecuadoriano, residente a Marassi.

È stato bloccato dalla polizia municipale ed è indagato per omicidio. Sottoposto ad esami, era positivo alla droga e con un tasso alcolemico elevato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone