Sparatoria a La Loche 4 morti

Rettificato il numero dei morti nella sparatoria di venerdì in una scuola in Canada a La Loche. Sono 4 e non 5. A precisarlo la Polizia, correggendo il premier Justin Trudeau, il quale dal vertice di Davos in Svizzera, aveva riferito che le vittime erano 5.

Il killer “ha sparato a due dei suoi fratelli in casa e poi si è diretto verso la scuola”, ha riferito Kevin Janvier, padre di Marie una delle vittime, insegnante di 23 anni. La polizia ha fermato l’aggressore.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone