Roma, dopo il crollo sul Lungotevere Max Giusti trasloca al Brancaccio

Max Giusti, protagonista dello spettacolo “Pezzi da 90”, non si ferma. “E ‘sticavoli che salta lo spettacolo! La cosa importante è che nessuno si sia fatto male. È stato un miracolo”. il suo show era in programma al Teatro Olimpico, chiuso dopo il crollo che ha interessato il palazzo del lungotevere Flaminio di Roma. Grazie alla solidarietà tra teatri è stata trovata un’alternativa.

Ab Management informa che “lo spettacolo “Pezzi da 90″ verrà rinviato al Teatro Brancaccio il 3, 4 e 5 Febbraio”.

Max Giusti, recatosi sul luogo del crollo, intende organizzare “uno spettacolo per raccogliere fondi per le persone che lavorano e abitano nell’edificio. E anche per il Teatro Olimpico che sono certo riaprirà prestissimo”. “La mia solidarietà va al Teatro Olimpico e alle persone che adesso sono senza casa, e i miei complimenti vanno ai vigili del fuoco che hanno saputo gestire benissimo la situazione. E’ bellissimo che nessuno si sia fatto male”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone