Saronno, ucciso il gelataio Marco Cotza di 45 anni, arrestato Yankaury Abreu Cepeda

Marco Cotza è stato ucciso al culmine di una lite a Santo Domingo, dove si trovava in vacanza. Lo confermano i Carabinieri di Saronno, la cittadina in provincia di Varese dove l’uomo di 45 anni viveva e gestiva una gelateria nei pressi della stazione. I militari sono stati contattati dall’ambasciata italiana per avere supporto nel dare la notizia ai familiari di Cotza. Il presunto assassino, 22 anni, è stato fermato.

Il corpo della vittima, secondo i media locali, è stato ritrovato lungo strada che porta da Jarabacoa a Costanza.

Yankaury Abreu Cepeda, 22 anni, avrebbe ammesso le sue responsabilità. Il giovane, dopo aver litigato con Cotza, avrebbe avvolto il cadavere con un lenzuolo. Alle quattro di mattina avrebbe abbandonato il corpo nella strada dove è stato poi ritrovato per poi scappare.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone