Roma, il pensiero di Benjamin nel progetto artistico “Bloc-notes”

Si intitola Bloc-notes, mon semblable, mon frére l’opera che Corrado de Grazia dedica al filosofo tedesco Walter Benjamin in due diversi spazi culturali romani – Casa della Memoria e della Storia e Sala Santa Rita – dove sono esposte le sue istallazioni fatte di immagini fotografiche stampate su carta molto leggera, proposte in moduli diversi in relazione agli spazi espositivi.

In occasione della Settimana della Memoria 2016 la figura di Benjamin viene affrontata, in relazione alle sue Tesi di filosofia della storia, con un focus sulla storia e sulla politica, l’esposizione di biografie, bibliografie, immagini legate alla storia, video e libri, in programma alla Casa della Memoria. Sala Santa Rita, invece, espone oltre 900 immagini stampate su carta paglia e sospese nello spazio, videoproiezioni sulle pareti dell’ex chiesa che ruotano intorno alla figura e al pensiero complessivo di Benjamin.

Così lo stesso de Grazia spiega la sua opera: “Bloc-notes è un attraversamento della perdita. E’ l’angoscia di Benjamin (come testimonia Hannah Arendt che lo incontra per l’ultima volta a Marsiglia nel 1940, pochi giorni prima della sua morte), per la sorte delle scatole che contengono il suo “Passagen-werk”, il lavoro sui “Passages” di Parigi, cui aveva atteso negli ultimi anni, e per il suo ultimo testo, le “Tesi di filosofia della storia”, così come le leggiamo ora, e che contengono tutti i prodromi di quelli che sarebbero potuti divenire gli sviluppi del suo futuro pensiero maturo.(…) Bloc-notes è il flusso della storia, e della storia in quanto vita contenente in sé la separazione, delle persone, degli affetti, nello stato di emergenza e di guerra, è la fuga, la leggerezza impalpabile del pensiero, l’“espoir”, il lutto, il dolore.”

Corrado de Grazia lavora nella fotografia ed editoria d’arte. La sua ultima mostra personale è stata “Passing Through/Not Moving”, esposta a Parigi e Roma nel 2014/2015.

Il progetto, curato da Studio Urbana, è promosso da Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali e Turismo, Direzione Programmazione e Regolamentazione Attività Culturali, Servizio Spazi culturali e Zètema Progetto Cultura.

Casa della Memoria e della Storia
Via San Francesco di Sales, 5 (Trastevere)
22 gennaio – 26 febbraio 2016
lun-ven ore 9.30/20

Sala Santa Rita
Via Montanara, 8 (ad. Piazza Campitelli)
27 gennaio – 6 febbraio 2016
lun-sab ore 14/19.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, il pensiero di Benjamin nel progetto artistico “Bloc-notes” Roma, il pensiero di Benjamin nel progetto artistico “Bloc-notes” ultima modifica: 2016-01-22T00:22:27+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento