Il governo birmano ha rilasciato 101 prigionieri

I detenuti, provenienti da diverse carceri del paese, sono stati rilasciati su decisione dell’ufficio presidenziale. Un funzionario presidenziale e attivisti dell’Associazione assistenziale dei prigionieri politici (Aapp) avevano poco prima annunciato il rilascio di almeno 15 dissidenti.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone