Firenze, piste ciclabili ad aprile i lavori per il nuovo tratto in via del Sansovino

Inizieranno ad aprile, a meno di imprevisti nella procedura di affidamento dei lavori, i cantieri per la realizzazione di un tratto di nuova pista ciclabile in via del Sansovino e quelli per riqualificazione degli itinerari per le bici in via dei Vespucci, viale Guidoni-via Maddalena e lungarno Ferrucci. L’ultimo via libera è arrivato a fine dicembre, con l’approvazione dei progetti esecutivi da parte della giunta comunale, per uno stanziamento complessivo di 350.000 euro. A seguire è stato pubblicato il bando di gara per l’individuazione della ditta che effettuerà i lavori, procedura tutt’ora in corso e che dovrebbe concludersi ad aprile con l’avvio dei cantieri.
“Continua il nostro impegno per l’ampliamento e la riqualificazione della rete ciclabile in città – commenta l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti –. I lavori che inizieranno ad aprile vanno in questa direzione e si sommano a quelli che abbiamo già attuato nei mesi scorsi e al nutrito programma di progetti per i prossimi anni. Il nostro obiettivo è realizzare nuove piste ciclabili, effettuare le ricuciture e le manutenzioni delle esistenti. Si tratta di un impegno importante per dare una risposta ad un’esigenza, quella di itinerari protetti e dedicati alle due ruote, molto sentita in città”.
Ecco cosa prevedono i progetti.
Per quanto riguarda via del Sansovino, si tratta di un intervento di ricucitura della rete esistente. Nella strada esiste già una pista ciclabile, realizzata nel 2012, che arriva fino a piazza Paolo Uccello. L’ultimo tratto di questa pista, tra piazza Paolo Uccello e via Annibal Caro, è a senso unico in direzione uscita città ma manca un collegamento protetto per i ciclisti in direzione ingresso città. Il nuovo tratto di pista andrà quindi a completare la rete ciclabile esistente rendendo i collegamenti in entrambe le direzioni protetti e sufficientemente diretti. L’itinerario dedicato ai ciclisti sarà realizzato occupando una delle corsie in uscita città, in adiacenza al marciapiede esistente, in sede propria protetta da un cordolo.
L’intervento relativo a via dei Vespucci riguarda il percorso promiscuo pedonale e ciclabile nel tratto il tratto compreso tra via Baracca e via San Biagio a Petrolio. Il progetto prevede la sistemazione della pavimentazione (con trattamento di depolverizzazione superficiale) e la risoluzione dei problemi di raccolta delle acque e affioramento delle radici.
Passando a via Maddalena e viale Guidoni, l’intervento consiste nella riasfaltatura degli itinerari dedicati alle bici con asfalto colorato rosso. Previsto anche un allargamento del marciapiede all’angolo tra via Maddalena e viale Guidoni per realizzare il tratto di percorso mancante. Inoltre sarà realizzato il collegamento della pista di viale Guidoni con il percorso pedonale e ciclabile di via Forlanini procedendo all’asfaltatura con bitume rosso nei tratti mancanti.
Infine lungarno Ferrucci. In questo caso si procederà alla riasfaltatura della pista ciclabile in asfalto rosso e alla sistemazione della parte restante del marciapiede anche per risolvere le problematiche di raccolta delle acque piovane.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, piste ciclabili ad aprile i lavori per il nuovo tratto in via del Sansovino Firenze, piste ciclabili ad aprile i lavori per il nuovo tratto in via del Sansovino ultima modifica: 2016-01-22T00:22:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone