Capena, cinese precipita nella tromba dell’ascensore nel centro commerciale Arca

La tragedia è avvenuta nel centro shopping ubicato al km 16,400 di via Tiberina, all’altezza di Capena nell’area metropolitana di Roma. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 e un elisoccorso. L’uomo è stato trasportato con un elicottero in codice rosso al policlinico Gemelli.

Dalle prime informazioni si tratterebbe di un cittadino cinese precipitato nella tromba del montacarichi al primo piano, L’uomo è caduto per tre metri franando sulla base al piano terra. Sembra che l’uomo si 26 anni fosse addetto alle spedizioni. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Capena che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.

Il cinese doveva collocare il pacco all’interno del montacarichi, un ascensore di servizio non destinato alle persone ma solo alle merci, e nel farlo avrebbe perso l’equilibrio cadendo dal primo piano sulla pedana che si trovava al pianterreno.

Gli uomini dell’elisoccorso regionale hanno portato le prime cure al ragazzo, il quale ha riportato un serio trauma spinale causato non tanto dall’altezza, quanto dall’impatto con gli ingranaggi metallici alla base dell’ascensore. Estratto dal vano dell’incidente dai Vigili del Fuoco che hanno provveduto a mettere sotto sequestro l’area, il ventenne è stato soccorso dall’equipe medica del 118 a bordo dell’elicottero Pegaso 21 e atterrato in un campo prossimo al luogo dell’incidente. L’uomo dopo essere stato messo in sicurezza è stato condotto al Gemelli dove è ricoverato in codice rosso ma non in pericolo di vita.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone