Bomba esplosa a Giza, morti 7 agenti delle forze di sicurezza e 3 civili

Esplosione vicino al Cairo, in Egitto, durante l’irruzione della Polizia in un “covo di terroristi”. Almeno tre dei morti sono poliziotti, uno dei quali è un ufficiale. I feriti sono almeno 13.

Il raid è avvenuto in un appartamento nel quartiere Haram. Il covo sarebbe del gruppo “Ansar Beit el-Maqdes” legato all’Isis. Giza è vicina all’area delle grandi piramidi d’Egitto, circa 20 km a sud-ovest del Cairo.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone