Bergamo, Rossi sul via libera alla candidatura delle Mura per l’Unesco

Di seguito riportiamo la dichiarazione del presidente Matteo Rossi in merito al via libera da parte dell’assemblea nazionale Unesco al riconoscimento delle Mura di Bergamo come Patrimonio dell’umanità:

“Il via libera del Consiglio direttivo della Commissione nazionale Unesco al riconoscimento delle Mura di Bergamo come patrimonio dell’umanità è un importantissimo passo in avanti verso un obiettivo al quale la Provincia crede fortemente e che ci vede a fianco del Comune di Bergamo al quale va riconosciuto il merito di aver trainato la cordata territoriale.
Questo ambizioso progetto rappresenta un’opportunità unica per valorizzare il nostro territorio, anche oltre i confini della città, sia mettendo in rete il capoluogo con quei Comuni, dalla pianura alle valli, dove permangono importanti segni della Repubblica Veneziana, sia costruendo una forte collaborazione con il sito Unesco di Crespi d’Adda.
Ancora una volta è stato premiato il gioco di squadra e la collaborazione tra istituzioni, scrivendo un’altra bella pagina di questa nuova stagione politica del territorio”. ​
9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo, Rossi sul via libera alla candidatura delle Mura per l’Unesco Bergamo, Rossi sul via libera alla candidatura delle Mura per l’Unesco ultima modifica: 2016-01-22T17:29:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento