Ilva, Marco Pucci non accetta la nomina a direttore generale

“Ringrazio i commissari ma preferisco attendere l’esito del ricorso in Cassazione”. E’ la dichiarazione del manager Marco Pucci, dopo le polemiche che lo hanno investito.

Pucci è stato condannato per il rogo alla Thyssen-Krupp del 2007 in cui morirono 7 operai. “All’epoca ero nel Cda senza delega alla sicurezza, spero che i giudici diano giusto peso alle mie responsabilità. Continuerò a collaborare con Ilva per il risanamento e il rilancio della società”, conclude.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone