Pordenone, ragazzina di 12 anni vittima di bullismo si lancia dal secondo piano

scuolaUna terribile storia di cronaca nera che colpisce il mondo dei più piccoli. Una dodicenne di seconda media, 12 anni appena, si è lanciata dal secondo piano della propria abitazione restando ferita in modo grave.

Prima di lanciarsi nel vuoto, la bambina ha lasciato due lettere sulla scrivania: una ai genitori, scusandosi per il gesto; l’altra ai compagni di classe, con una frase emblematica, “adesso sarete contenti”. La ragazzina è finita prima sulla tapparella del piano sottostante, che ne ha frenato la caduta, poi a terra.

Sempre cosciente, è stata soccorsa e ricoverata in Terapia Intensiva a Pordenone, le sono state diagnosticate numerose fratture. La madre si è accorta della vicenda quando, entrando nella sua camera, non ha trovato la figlia notando la finestra aperta. Allora si è affacciata e ha visto la bimba distesa nel cortile sottostante, con un vicino affianco che la stava soccorrendo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pordenone, ragazzina di 12 anni vittima di bullismo si lancia dal secondo piano Pordenone, ragazzina di 12 anni vittima di bullismo si lancia dal secondo piano ultima modifica: 2016-01-18T12:44:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone