Ferrara, multe ‘morali’ per conducenti indisciplinati

Ferrara consegna multa moraleI ragazzi di alcune classi prime della Scuola Secondaria di I Grado “T. Bonati”, hanno consegnato le “multe morali” nel parcheggio dell’Istituto comprensivo “G. Perlasca” di via Poletti. Il documento sanzionatorio simbolico è stato recapitato a coloro che parcheggiavano le auto fuori dagli spazi e nelle aree di sosta riservate ai disabili, causando pericolo durante il transito degli alunni/studenti che dovevano raggiungere la propria sede scolastica.

L’iniziativa si è resa necessaria a seguito delle segnalazioni di alcuni genitori e in particolare di genitori di ragazzi con disabilità che faticano a raggiungere gli stalli di sosta a loro riservati.

Il progetto elaborato dal Nucleo Educazione Stradale e alla Legalità del Corpo Polizia Municipale Terre Estensi con il dirigente scolastico Stefano Gargioni, ha messo in campo un incontro nelle classi con gli agenti, durante il quale sono stati condivisi i concetti del rispetto degli utenti deboli della strada, per poi recarsi nel piazzale davanti alla scuola con l’ausilio degli Insegnanti, per consegnare le “multe morali”. Un invito cortese e educato a rispettare il codice della strada, a non creare pericolo, intralcio e inquinamento atmosferico mentre transitano gli studenti.

Se non emergerà il senso civico e il rispetto degli altri, ma invece preverrà – come troppo spesso accade – la fretta e la comodità dei genitori, si procederà con le multe convenzionali.


laprimapagina 2016 Richiedi