Stragi di Parigi, Salah Abdeslam avrebbe contattato un avvocato

Lo scrive Derniere Heure. Il legale sarebbe Sven Mary. Il quotidiano francese “Liberation” ricorda che Mary è già difensore dell’uomo ritenuto l’autore della strage al Museo ebraico di Bruxelles, nel 2014.

Nel frattempo un tribunale belga ha prolungato la detenzione di 3 persone sospettate di essere coinvolte negli attentati del 13 novembre a Parigi. Tutti e tre hanno avuto legami con Abdeslam e lo hanno in qualche modo aiutato.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone